|||
Zanzotto, Andrea

Zanzotto, Andrea (1939 - 2001)

77 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Fondo

Altre denominazioni:

  • PV_CM_ZAN (O) | Annotazioni:

Metri lineari: 0.9

Consistenza archivistica: 4 scatole

Il fondo comprende materiali elaborativi delle opere poetiche, ad esclusione dell'ultima raccolta Conglomerati (Mondadori, Milano 2009). In particolare, si conservano mss., dss. e bozze di stampa delle seguenti opere:Dietro il paesaggio (Mondadori, Milano 1951), Elegia e altri versi (Edizioni della Meridiana, Roma 1954), Vocativo (Mondadori, Milano 1957 e 1981), IX Ecloghe (Mondadori, Milano 1962), La Beltà (Mondadori, Milano 1968), Gli Sguardi i Fatti e Senhal (Tipografia Vincenzo Berardi, Pieve di Soligo 1969), A che valse? (Scheiwiller, Milano 1970), Pasque (Mondadori, Milano 1973), Filò, Cantilene londinesi, Recitativo veneziano (Filò. Per il Casanova di Fellini, Edizioni del Ruzante, Venezia 1976, poi Mondadori, Milano 1988) Il Galateo in Bosco (Mondadori, Milano 1978), Fosfeni (Mondadori, Milano 1983), Idioma (Mondadori, Milano 1986), Meteo (Donzelli, Roma 1996), Ligonàs (Premio di poesia Pandolfo, Firenze 1998), Sovrimpressioni (Mondadori, 2001). Si conservano inoltre l'autografo di un componimento in dialetto scritto in occasione di una riunione del Premio Comisso 1980 e il manoscritto di una poesia in dialetto dedicata a Pasolini, edita in un catalogo di disegni e dipinti di quest'ultimo (I disegni 1941/1975 , Scheiwiller, Milano 1978, poi confluita nel Galateo in Bosco).

Storia archivistica:

I materiali relativi a Gli sguardi i fatti e senhal sono stati donati nel 1973 dall’autore a Maria Corti; i due testi dialettali nel 1980; le carte relative a Filò: Cantilene londinesi, Recitativo veneziano nel 1983; quelle di Galateo in Bosco nel 1991; l’acquisizione del restante materiale (comprese integrazioni di carte relative a opere già in precedenza documentate nel fondo) è stata perfezionata nel luglio 2007.
Una prima descrizione dei materiali del fondo, fino ad allora pervenuti al Centro Manoscritti, è apparsa, a cura di Nicoletta Leone, nella Vetrina di “Autografo”, 17 (2001), n. 43, pp. 121-125, con il titolo Le carte di Andrea Zanzotto nel Fondo Manoscritti. Una successiva Vetrina, comprensiva dei materiali giunti nel 2007, è stata redatta, a cura di Nicoletta Trotta, in “Autografo”, 19 (2011), n. 46, pp. 123-136, con il titolo L’archivio di Andrea Zanzotto presso il Fondo Manoscritti.

Lingua della documentazione:

  • ita

Codici identificativi:

  • MIBA00877A (PLAIN) | Annotazioni: Verificato il 18/10/2013

Condizione di accesso:

accessibile previa autorizzazione

Condizione di riproduzione:

negata

Soggetti conservatori

Soggetti produttori

Progetti

Fonti

  • Stefanelli 2012 = Luca Stefanelli, Per Zanzotto: Microfilm e dintorni (Laplanche, Leclaire, Lacan), «Strumenti critici», 3, pp. 455-76, 2012
  • Martignoni-Merlini-Tissoni-Stella-Venturi 2010 = Clelia Martignoni - Simone Merlini - Angelo Stella - Francesco Tissoni - Francesco Venturi, Come informatizzare il Novecento letterario, La Modernità letteraria, 3, pp. 59-84, 2010
  • Trotta 2011 = Nicoletta Trotta, L'Archivio di Andrea Zanzotto presso il Fondo Manoscritti IN "Autografo" n. 46, pp. 125-136, Interlinea, 2011
  • Catalogo contemporanei 1982 = Fondo manoscritti di autori contemporanei. Catalogo, a cura di Giampiero Ferretti, Maria Antonietta Grignani e Maria Pia Musatti. Nota introduttiva di Maria Corti, Torino, Einaudi, 1982
  • Leone 2001 = Le carte di Andrea Zanzotto nel Fondo Manoscritti, a cura di Nicoletta Leone, in "Autografo", 43 (2001), pp. 121-125

Compilatori

  • Silvia Albesano
  • Rielaborazione: Nicoletta Trotta - Data intervento: 02 febbraio 2015
  • Schedatura: Luca Stefanelli
  • Aggiornamento scheda: Gabriele Rossini - Data intervento: 27 marzo 2017